Chaaria è un sogno da realizzare giorno per giorno.

Un luogo in cui vorrei che tutti i poveri e gli ammalati venissero accolti e curati.

Vorrei poter fare di più per questa gente, che non ha nulla e soffre per malattie facilmente curabili, se solo ci fossero i mezzi.

Vorrei smetterla di dire “vai altrove, perché non possiamo curarti”.

Anche perché andare altrove, qui, vuol dire aggiungere altra fatica, altro sudore, altro dolore, per uomini, donne e bambini che hanno già camminato per giorni interi.

E poi, andare dove?

Gli ospedali pubblici hanno poche medicine, quelli privati sono troppo costosi.

Ecco perché penso, ostinatamente, che il nostro ospedale sia un segno di speranza per questa gente. Non ci sarà tutto, ma facciamo il possibile. Anzi, l’impossibile.

Quello che mi muove, che ci muove, è la carità verso l’altro, verso tutti. Nessuno escluso.

Gesù ci ha detto di essere presenti nel più piccolo e nel più diseredato.

Questo è quello che facciamo, ogni giorno.


Fratel Beppe Gaido


mercoledì 6 giugno 2012

Malta-Chaaria


Yesterday we have welcomed in Chaaria Andrew, consultant gynecologist and obstetrician from Malta.
He is our first volunteer from the Island and we strongly hope he will be the first of a long list.
He has already started working so much since morning, trying to cope with outpatients, inpatients and operations.
He is assisted by our Kanyua in visiting the clients and he comes in theater any time we have a gynecological operation.
Andrew will stay in Chaaria for a month, and I am sure he will find so much to do that he will be eventually very tired but also much fulfilled.
We wish him a nice stay in Chaaria and a profitable working experience, for the good of many patients. I am sure I will also learn a lot from him.
Once again we must say thank you to our friend Mike, who is our ambassador not only in Germany (his Country of origin), but also in Malta where he lives.

In the photo you can see Andrew together with Giovanni, a resident doctor in surgery from Turin(Italy), during his first caesarean section in Chaaria.

Bro Beppe Gaido


Nessun commento:

Guarda il video....