Chaaria è un sogno da realizzare giorno per giorno.

Un luogo in cui vorrei che tutti i poveri e gli ammalati venissero accolti e curati.

Vorrei poter fare di più per questa gente, che non ha nulla e soffre per malattie facilmente curabili, se solo ci fossero i mezzi.

Vorrei smetterla di dire “vai altrove, perché non possiamo curarti”.

Anche perché andare altrove, qui, vuol dire aggiungere altra fatica, altro sudore, altro dolore, per uomini, donne e bambini che hanno già camminato per giorni interi.

E poi, andare dove?

Gli ospedali pubblici hanno poche medicine, quelli privati sono troppo costosi.

Ecco perché penso, ostinatamente, che il nostro ospedale sia un segno di speranza per questa gente. Non ci sarà tutto, ma facciamo il possibile. Anzi, l’impossibile.

Quello che mi muove, che ci muove, è la carità verso l’altro, verso tutti. Nessuno escluso.

Gesù ci ha detto di essere presenti nel più piccolo e nel più diseredato.

Questo è quello che facciamo, ogni giorno.


Fratel Beppe Gaido


domenica 15 luglio 2012

Uso del Cytotec in ostetricia a Chaaria - Use of Cytotec in obstetrics at Chaaria


Cytotec (chimicamente Misoprostol) e’ un analogo sintetico delle prostaglandine. Ha proprieta’ antisecretive e protettive e promuove la guarigione delle ulcere gastriche e duodenali. Puo’ anche prevenire le ulcere associate ai FANS.
Puo’ pure essere usato in ostericia per induzione di aborto o di travaglio, per minimizzare le perdite ematiche dal sito placentare. Il Cytotec causa contrazioni uterine di grado diverso.
Abbiamo iniziato ad usarlo nel dipartimento di maternita’ di Chaaria, e vi offriamo alcuni degli shemi da noi seguiti.
1) Induzione del travaglio a termine: ¼ di compressa sublinguale ogni 4 ore fino a ottenere un travaglio che progredisce da solo.
2) Aborto ritenuto del primo trimestre: 2 compresse una tantum per via vaginale.
3) Aborto e morte intrauterina del secondo trimestre: 3 compresse per via vaginale, seguite da 2 compresse per via orale tre ore piu’ tardi (ripetibili per 3 volte).
4)  Emorragia post-partum: 3 compresse per via rettale una tantum.
5) Uso in concomitanza con oxytocina per induzione di travaglio in caso di Bishop’s score non favorevole: 1/4 di compressa per via vaginale; quindi iniziare oxytocina alla solita dose (5 unita’ internazionali), dopo 4 ore.
Fr Beppe Gaido

Versione in lingua inglese:   

Cytotec (chemically Misoprostol) is a synthetic prostaglandin analogue. It has antisecretory and protective properties, promoting healing of gastric and duodenal ulcers. It can prevent NSAID-associated ulcers.
It can also be used in obstetrics for induction of abortion, induction or augmentation of labour and for minimizing blood loss from the placental site. It induces uterine contractions with varying degrees.
We have started using it in the maternity department of Chaaria, and we offer you some of the schemes we follow.
1)  Induction of labour at term: ¼ tablet sublingually every 4 hours up to the achievement of contractions able to continue on their own.
2)  Retained abortion of the first trimester: 2 tablets per vagina once.
3) Abortion and intrauterine foetal death of the 2nd trimester: 3 tablets per vagina, followed by 2 tablets per OS 3 hours later (repeat up to 3 times).
4)  Postpartum haemorrhage (PPH): 3 tablets per rectum once.
5)  Use for induction of labour together with oxytocin in case of unfavourable Bishop’s score: ¼ tab per vagina; then oxytocin to be started at the usual dose (5 I.U.) after 4 hours.
Dr. Br. Giuseppe Gaido

Nessun commento:

Guarda il video....