Chaaria è un sogno da realizzare giorno per giorno.

Un luogo in cui vorrei che tutti i poveri e gli ammalati venissero accolti e curati.

Vorrei poter fare di più per questa gente, che non ha nulla e soffre per malattie facilmente curabili, se solo ci fossero i mezzi.

Vorrei smetterla di dire “vai altrove, perché non possiamo curarti”.

Anche perché andare altrove, qui, vuol dire aggiungere altra fatica, altro sudore, altro dolore, per uomini, donne e bambini che hanno già camminato per giorni interi.

E poi, andare dove?

Gli ospedali pubblici hanno poche medicine, quelli privati sono troppo costosi.

Ecco perché penso, ostinatamente, che il nostro ospedale sia un segno di speranza per questa gente. Non ci sarà tutto, ma facciamo il possibile. Anzi, l’impossibile.

Quello che mi muove, che ci muove, è la carità verso l’altro, verso tutti. Nessuno escluso.

Gesù ci ha detto di essere presenti nel più piccolo e nel più diseredato.

Questo è quello che facciamo, ogni giorno.


Fratel Beppe Gaido


martedì 1 luglio 2014

Il Superiore generale dei fratelli

Siamo felici di accogliere a Chaaria il Superiore Generale Fr Giuseppe Visconti ed il Consigliere Generale Fratel Marco Rizzonato, entrambi a Chaaria per la prima volta.
Fr Giuseppe e Fr Marco si stanno poco per volta calando nella nostra realtà e si stanno facendo una propria idea di quello che Chaaria è in realtà.
Entrambi ci stanno molto aiutando con l'ascolto e con il sostegno psicologico in tante situazioni difficili.
Hanno visitato la Missione; insieme stiamo meditando sulle problematiche e sulle loro soluzioni; sui lati positivi come su quelli negativi; sulle progettazioni future.
Nelle nostre discussioni sempre manteniamo centrale il fatto che il centro delle nostre azioni sono i poveri e coloro che sono nel bisogno.
Ringraziamo i nostri Superiori perchè in loro sentiamo sincero apprezzamento per il nostro servizio ed una grande volontà di sostenerci.
I Superiori staranno con noi fino al 13 luglio, un tempo sufficientemente esteso per comprendere la complessità ma anche la bellezza di Chaaria.
Ringraziamo la Provvidenza per questa visita fraterna da cui ci aspettiamo rapporti ancora più belli con la Casa Madre di Torino.

Fr Beppe e Fr Giancarlo


Nessun commento:

Guarda il video....