Chaaria è un sogno da realizzare giorno per giorno.

Un luogo in cui vorrei che tutti i poveri e gli ammalati venissero accolti e curati.

Vorrei poter fare di più per questa gente, che non ha nulla e soffre per malattie facilmente curabili, se solo ci fossero i mezzi.

Vorrei smetterla di dire “vai altrove, perché non possiamo curarti”.

Anche perché andare altrove, qui, vuol dire aggiungere altra fatica, altro sudore, altro dolore, per uomini, donne e bambini che hanno già camminato per giorni interi.

E poi, andare dove?

Gli ospedali pubblici hanno poche medicine, quelli privati sono troppo costosi.

Ecco perché penso, ostinatamente, che il nostro ospedale sia un segno di speranza per questa gente. Non ci sarà tutto, ma facciamo il possibile. Anzi, l’impossibile.

Quello che mi muove, che ci muove, è la carità verso l’altro, verso tutti. Nessuno escluso.

Gesù ci ha detto di essere presenti nel più piccolo e nel più diseredato.

Questo è quello che facciamo, ogni giorno.


Fratel Beppe Gaido


venerdì 17 ottobre 2014

Thanks a lot Mike

Today our dear friend Mike Weimar from Malta has been with us in Chaaria and he has given us a very generous donation for the the building of the new maternity.
It is a great pleasure for me to receive such a precious gift, which is a sign of the great esteem Mike and his organization (Happy Moments Kenya) have for Chaaria and for the work we do for the sick, the disabled and the economically disadvantaged.
Mike has been our friend for very many years and he has contributed in different ways to the growth of the hospital.
He has also given us volunteers from Germany and from Malta.
In January he will escort to Chaaria a senior anesthetist from Malta, who will help us very much in the surgical procedures.
I have tried to reciprocate the gift of Mike visiting three very sick children he had presented me for opinion: I think that we will be able to help in our hospital.
Thanks a lot to Mike, to his wife Patricia and to all the people from Germany and from Malta who support us through him and his tireless activity in Kenya.

Bro Beppe Gaido


1 commento:

Andrew Armatys ha detto...

Warm regards from Malta to both of you and all friends in Chaaria Hospital.

Guarda il video....