Chaaria è un sogno da realizzare giorno per giorno.

Un luogo in cui vorrei che tutti i poveri e gli ammalati venissero accolti e curati.

Vorrei poter fare di più per questa gente, che non ha nulla e soffre per malattie facilmente curabili, se solo ci fossero i mezzi.

Vorrei smetterla di dire “vai altrove, perché non possiamo curarti”.

Anche perché andare altrove, qui, vuol dire aggiungere altra fatica, altro sudore, altro dolore, per uomini, donne e bambini che hanno già camminato per giorni interi.

E poi, andare dove?

Gli ospedali pubblici hanno poche medicine, quelli privati sono troppo costosi.

Ecco perché penso, ostinatamente, che il nostro ospedale sia un segno di speranza per questa gente. Non ci sarà tutto, ma facciamo il possibile. Anzi, l’impossibile.

Quello che mi muove, che ci muove, è la carità verso l’altro, verso tutti. Nessuno escluso.

Gesù ci ha detto di essere presenti nel più piccolo e nel più diseredato.

Questo è quello che facciamo, ogni giorno.


Fratel Beppe Gaido


domenica 18 gennaio 2015

Associazione Outsider


Incontro con gli Autori
Giovedì 22 gennaio 2015 alle ore 18,00

L’Associazione Outsider organizza: OUT’S BOOK – Incontro con gli Autori

con la presentazione del libro

“Troppo fard per la RAI.... o troppo poco”
di Giuliana Cutrona edizioni Zedde.

L’autrice presenterà il suo libro e verrà proiettato il video tratto dal reality “Super Senior” andato in onda su RAI3 e dallo spettacolo teatrale “Dalla vita in sù” rappresentato al Teatro Brancaccio di Roma.

Verranno letti da Ada Masucci alcuni brani del racconto.

Associazione di volontariato Outsider
Via Cottolengo, 14 10152 Torino
segreteria.outsider@gmail.com
tel. 011.5225555 fax 0115225554





Nessun commento:

Guarda il video....