Chaaria è un sogno da realizzare giorno per giorno.

Un luogo in cui vorrei che tutti i poveri e gli ammalati venissero accolti e curati.

Vorrei poter fare di più per questa gente, che non ha nulla e soffre per malattie facilmente curabili, se solo ci fossero i mezzi.

Vorrei smetterla di dire “vai altrove, perché non possiamo curarti”.

Anche perché andare altrove, qui, vuol dire aggiungere altra fatica, altro sudore, altro dolore, per uomini, donne e bambini che hanno già camminato per giorni interi.

E poi, andare dove?

Gli ospedali pubblici hanno poche medicine, quelli privati sono troppo costosi.

Ecco perché penso, ostinatamente, che il nostro ospedale sia un segno di speranza per questa gente. Non ci sarà tutto, ma facciamo il possibile. Anzi, l’impossibile.

Quello che mi muove, che ci muove, è la carità verso l’altro, verso tutti. Nessuno escluso.

Gesù ci ha detto di essere presenti nel più piccolo e nel più diseredato.

Questo è quello che facciamo, ogni giorno.


Fratel Beppe Gaido


mercoledì 7 settembre 2016

Our prayer for Job

This morning at 8 am we have celebrated a special Mass at the present of the whole Cottolengo Mission Hospital staff.
The Mass has been celebrated by our parish priest, Father John Ntoiti, for the repose of the soul of our beloved brother and colleague Job Omariba, brutally killed few days ago.
We have prayed for him and we have implored God's consolation on his wife Lucy, on his orphaned child, on his devastated parents and on all his family members.
Tomorrow a small delegation of the Cottolengo Mission Hospital Staff will travel the long journey up to Kisii, to be present at Job's burial at home.
The funeral ceremony will take place on Friday.
It is a challenging and trying moment for Job's family and for the Cottolengo fraternity.
We believe that in a moment like this only prayer and hope in the eternal life can give us some consolation and strength to keep going.
Fare well, Job. May the Lord welcome you in His eternal Kingdom!
Heartfelt condolences to all his beloved ones!

Bro Beppe Gaido and Bro Giancarlo Chiesa


Nessun commento:

Guarda il video....