Chaaria è un sogno da realizzare giorno per giorno.

Un luogo in cui vorrei che tutti i poveri e gli ammalati venissero accolti e curati.

Vorrei poter fare di più per questa gente, che non ha nulla e soffre per malattie facilmente curabili, se solo ci fossero i mezzi.

Vorrei smetterla di dire “vai altrove, perché non possiamo curarti”.

Anche perché andare altrove, qui, vuol dire aggiungere altra fatica, altro sudore, altro dolore, per uomini, donne e bambini che hanno già camminato per giorni interi.

E poi, andare dove?

Gli ospedali pubblici hanno poche medicine, quelli privati sono troppo costosi.

Ecco perché penso, ostinatamente, che il nostro ospedale sia un segno di speranza per questa gente. Non ci sarà tutto, ma facciamo il possibile. Anzi, l’impossibile.

Quello che mi muove, che ci muove, è la carità verso l’altro, verso tutti. Nessuno escluso.

Gesù ci ha detto di essere presenti nel più piccolo e nel più diseredato.

Questo è quello che facciamo, ogni giorno.


Fratel Beppe Gaido


giovedì 19 maggio 2011

Incontri associativi


CATANIA - VENERDI'  03 GIUGNO  2011 - ORE 15.00
INCONTRO  CON  FR. MAURIZIO E FR. GIANCARLO 
Informazioni:  Vincenzo Scala - Coordinatore Sicilia
     
          

ROMA - SABATO 11 GIUGNO 2011 - VIA DI VILLA ALBERICI 14

09.00/10.00: Incontro tra i Referenti regionali ed i componenti delle commissioni associative 
11.00/12.30: Proposte dei volontari presentate dai Referenti Regionali (LAZIO / LOMBARDIA / PIEMONTE / SICILIA / SARDEGNA / VENETO)
14.30 /15.30: Dibattito e proposte da presentare al Consiglio Direttivo   
14.30/15.30: Aggiornamento sull'odontoiatria nella Mission Chaaria  - G. Farnese
16.00/17.00: Il pozzo, la sete, l’acqua. Ovvero la storia di un bisogno che supera la diffidenza
 e si trasforma in offerta di amicizia - Relatore : S. ZANCONATO
18.00: S. MESSA  Prefestiva in commemorazione del 200° anno d'ordinazione sacerdotale
del Santo Cottolengo

Coordinatore : Daniela Ciaccio





TORINO: SABATO 25 GIUGNO - PICCOLA CASA, VIA COTTOLENGO 14  (CHIEDERE DEL PUNTO INCONTRO) FORMAZIONE ED AGGIORNAMENTO PER I VOLONTARI CHE INTENDONO RECARSI A CHAARIA, TACHINA E PALLURITI

SEZIONE VOLONTARI SERVIZIO SANITARIO
09.00 - 10.00: Medicina Generale : P. LEONCINI
10.00 - 11.00: Anestesia e Rianimazione : C. CIRELLA
11.00 - 12.00: Chirurgia Generale : M. ALBANO

SEZIONE VOLONTARI SERVIZI VARI
09.00 - 11.00: Volontariato generico in Africa / Equador / India - Bruno Castellino - Stefania Peretti 


SEZIONI UNITE :
15.00 - 15.30:  La Piccola Casa della Divina Provvidenza (visione DVD)
15.30 - 16.00:  Organizzazione dell'associazione - L. Marchisio
17.00 - 18.00:  Colloquio di selezione, verifica titoli e lingua inglese - Monica Carello / Stefania Peretti / Silvia Gerlero 

Coordinatore : Lino Marchisio
                   
                                                                                        
                                                                          
 REQUISITI DI IDONEITÀ PER LA MISSIONE ALL’ESTERO
(Delibera del Consiglio Direttivo del 9 ottobre 2010)

La presenza  all’incontro di aggiornamento è obbligatoria per l'ammissione al servizio nelle Missioni .
Per la Missione di Chaaria:
Tutti i volontari che vogliono svolgere il servizio nella missione di Chaaria debbono partecipare prima  all’incontro di formazione ed aggiornamento che  verrà  svolto  a  Roma, Torino e Catania.
La frequenza al corso di agggiornamento è obbligatoria una volta all'anno anche per coloro che hanno già prestato il servizio nella Missione.
Titoli per l'  ammissione in ambito di servizio sanitario: 
- Iscrizione all’Associazione;
- Possedere un Titolo di studio idoneo ed iscrizione aggiornata all’albo professionale;
- Conoscere in modo approfondito la lingua inglese;
- Per i  medici:  specializzazione, specializzando oppure avere almeno due anni di esperienza professionale in medicina generale; 
- Per  Odontoiatri, Infermieri, fisioterapisti, Ostetrici:  almeno due anni di svolgimento della professione. 

Requisiti per la missione nel servizio generico : 
- Essere iscritti all’Associazione;
- Tirocinio (almeno 15 gg) presso una struttura italiana della Piccola Casa della Divina Provvidenza;
- Avere conseguito l’idoneità alla missione con certificazione del Responsabile della struttura italiana;
- Conoscere in modo approfondito la lingua inglese;

 Il Consiglio Direttivo

Nessun commento:

Guarda il video....