Chaaria è un sogno da realizzare giorno per giorno.

Un luogo in cui vorrei che tutti i poveri e gli ammalati venissero accolti e curati.

Vorrei poter fare di più per questa gente, che non ha nulla e soffre per malattie facilmente curabili, se solo ci fossero i mezzi.

Vorrei smetterla di dire “vai altrove, perché non possiamo curarti”.

Anche perché andare altrove, qui, vuol dire aggiungere altra fatica, altro sudore, altro dolore, per uomini, donne e bambini che hanno già camminato per giorni interi.

E poi, andare dove?

Gli ospedali pubblici hanno poche medicine, quelli privati sono troppo costosi.

Ecco perché penso, ostinatamente, che il nostro ospedale sia un segno di speranza per questa gente. Non ci sarà tutto, ma facciamo il possibile. Anzi, l’impossibile.

Quello che mi muove, che ci muove, è la carità verso l’altro, verso tutti. Nessuno escluso.

Gesù ci ha detto di essere presenti nel più piccolo e nel più diseredato.

Questo è quello che facciamo, ogni giorno.


Fratel Beppe Gaido


venerdì 25 novembre 2011

Buon compleanno

Gli anni passano proprio per tutti, ed anche per il nostro confratello Fr Robert Maina e' scoccato il quarantunesimo compleanno. Oggi lo abbiamo ricordato nella preghera mattituna e nella Messa, e poi lo abbiamo festeggiato semplicemente durante il pasto serale. 
A Fr Robert auguriamo tanta serenita' e gioia. Lo ringraziamo di cuore per la abnegazione con cui si dedica al servizio dei nostri ospiti presso il centro dei Buoni Figli, per cui spende gran parte del suo tempo e delle sue energie. 
Fr Robert e' al momento l'assistente sociale del centro, e si occupa di tutte le pratiche burocratiche che richiedano un rapporto con il governo. 
Egli inoltre cura le relazioni, spesso molto difficili, tra le famiglie ed i ragazzi da noi ospitati. Il problema piu' grosso che Robert deve affrontare quotidianamente e' quello dell'abbandono e del totale disinteresse da parte delle famiglie, che sovente, una volta ottenuta l'ammissione al centro del loro congiunto, poi spariscono completamente. 

Fr Beppe Gaido 


Nessun commento:

Guarda il video....